Input your search keywords and press Enter.

Anag Bergamo sui passi di Garibaldi alla scoperta dei tesori di Sicilia

Tratto da Italia a Tavola

Dal 13 al 16 maggio l’Anag di Bergamo organizza un viaggio per ripercorrere la spedizione dei Mille, che dalla città lombarda partirono alla volta di Marsala guidati da Garibaldi. Il programma fra Trapani, Marsala e dintorni è ricchissimo e l’ospitalità siciliana meraviglierà i partecipanti

La Chiesa Madre di MarsalaBergamo è nota nel mondo poiché il maggior numero di Garibaldini che presero parte alla famosa spedizione con lo sbarco a Marsala (Tp) erano proprio bergamaschi. Non per niente è nota nel mondo come la “Città dei Mille” e così c’è scritto sui cartelli all’ingresso di questa perla lombarda. Il presidente dell’Anag Bergamo Aldo Carminati ha quindi pensato di imitare Garibaldi e lanciare a tutti i soci lombardi (Milano, Varese, Brescia, Mantova, Pavia, eccetera) l’invito a partecipare nella prossima primavera a una gita a Marsala con partenza dall’aeroporto di Orio al Serio (Bg) giovedì 13 maggio sera e ritorno, sempre in aereo, domenica 16.

Il programma fra Trapani, Marsala e dintorni è ricchissimo e l’ospitalità siciliana meraviglierà quei fortunati che decideranno entro il 15 marzo di prenotare questo viaggio favoloso. Oltre a quel tesoro di Erice (Tp), ricca di stradine e palazzi splendidi che ci ospiterà in un Hotel panoramico da mozzafiato, visiteremo un splendido museo di Mozia (Tp) con la statua in marmo (senza testa) di un giovane con uno splendido peplo. Potremo ammirare il golfo di Castellammare del Golfo (Tp) da San Vito lo Capo (Tp) per poi recarci al tempio di Segesta che resterà a tutti impresso nella memoria per la sua maestosità; visiteremo le enormi saline e le antiche torri che le dominano e vedremo se faremo in tempo di fare un salto a Monreale.

Sin qui i programmi turistici. Ma la maggior cura e la maggiore attenzione saranno riservate alle visite a distillerie, cantine e ai Bagli più famosi; saranno escursioni didattiche che organizzerà, presso le più note distillerie e i più famosi produttori di Marsala, l’amico Diego Maggio, presidente dei Paladini dei vini di Sicilia, che, affiancato da Claudio Bianchi, nostro abituale sponsor e che inaugurerà proprio all’inizio di maggio i nuovi impianti della sua distilleria, ci accompagnerà svelandoci tutti i segreti di quei vini e distillati che solo il sole di Sicilia può regalare.

Saremo ospiti di baroni e noti produttori, e anche per questo, pur avendo guide e autobus a nostra disposizione per i 3 giorni intensi di emozioni, la spesa della “novella spedizione dei Mille” (anche se noi “eredi” saremo molto meno numerosi) sarà assai ridotta e si aggirerà intorno ai 400 euro circa a testa. Il programma preciso è in gestazione, ma è necessario che gli interessati contattino Aldo Carminati (tel 333 6467102 – aldo.carminati@cdaeweb.it) o il sottoscritto Lucio Piombi (tel 035 219300 – studiolegale@piombilucio.it o studiopiombi@gmail.com) entro e non oltre fine febbraio/inizio marzo, onde permetterci la prenotazione aerea Orio-Birgi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi